Arrampicata    pag.1   pag.2 >>   pag.3 >>    pag.4>>   pag.5>>  pag.6>>  pag.7>>
  Ultime salite: foto e relazioni contatti link webdolomiti.net
Home Vie Moderne Vie Classiche Escursionismo Scialpinismo Sfondi Desktop

Nome Salita: Zanzara
Regione: Trentino
Zona:
Arco
Partenza da: Prabi

Dislivello: 300 m
Salita a: Sud-Est
Discesa a: Sud - Est
Difficoltà: 6b (7°) 6c (8°), 7a+
Guida: Pareti del Sarca di Diego Filippi

Aperta negli anni 80 dalla cordata Bassi e Manolo la Via Zanzara ha contribuito notevolmente allo sviluppo della arrampicata libera: una stupenda placconata dell'altezza di circa 300m dove tecnica, forza ed eleganza si fondono in un unico movimento e fanno quasi riscoprire la bellezza dell'arrampicata.
Le difficoltà proposte nella relazione ci sono tutte ...., le protezioni, forse un po lontane nel secondo tratto dopo la rampa, sono sicure e recentemente rinnovate (spit da dieci qualche metro sotto i piedi).
Voli forse un po' lunghi ...ma, mai pericolosi. Le soste sono tutte attrezzate ottimamente.

Materiali: sono sufficienti un paio di fettucce, 12 rinvii e una corda da 50m

Zanzara

ripetizione di Amos e Laura

Zanzara parete est del Colodri

sviluppo 300m - difficoltà: 6b, 6c, 7a+ Accesso: Da Arco seguire le indicazioni per il Climbing Stadium e proseguire fino a Prabi parcheggiando alla piscina comunale. Si prosegue a piedi fino al bar pizzeria California e subito dopo si svolta a sinistra in corrispondenza di un cancello verde per stradina asfaltata (5 minuti).
L' attacco è subito di fronte sulla sinistra in corrispondenza di un ometto (messo dal sottoscritto) un paio di metri a destra della Via "ddt" (scritta sulla parete). I tiro: facile e breve placca seguita da qualche metro in fessura, si attacca in corrispondenza di un ometto a destra della Via ddt. 4c
II tiro: si prosegue a sinistra su placca gialla leggermente strapiombante. Gli appigli di questo tiro sono un po' unti. D'ora in poi tecnica, resistenza e un po' di "fantasia" saranno elementi necessari per passare "in libera". 6b+
III tiro: le difficoltà aumentano ...., si prosegue sempre verso sinistra. 7a+
IV tiro: si attraversa a destra su piccoli appigli fino a qualche metro dalla sosta dove non si trova più niente.... La maniglia risolutiva è ben nascosta. 6c
V tiro: placca verticale. 7a
VI tiro: placca verticale, in uscita si obliqua leggermente a sinistra. 6a
VII tiro: si arriva su una rampa appoggiata che si segue fino alla sommità e quindi si sale per qualche metro per un piccolo diedro fino ad un anello di sosta cementato. Attenzione a non mettere i piedi sulle foglie, sono molto scivolose !!! 3°
VIII tiro: comincia la seconda parte della via: entusiasmante..., si sviluppa su placca a reglette e gocce, si riscopre la belezza dell'arrampicata... 6a
IX tiro: stupenda placca 6b
X tiro: stupenda placca 6b
XI tiro: stupenda placca 6b+
XII tiro: si attraversa a destra con un passo strapiombante 6a
XIII tiro: uscita per facili rocce fino alla sommitÓ 4c

N.B.: nella seconda parte della Via le protezioni sono più lontane, in ogni caso ci sono spit da dieci nuovi, un eventuale volo non dovrebbe comportare alcun problema. Per non salire su altre vie osservare gli spit (devono essere sempre dello stesso tipo un po' arrotondati). Attenzione, sia il 6a che il 6b non sono banali...

Discesa: Per la discesa ci sono due possibilità: 1) una volta raggiunta la croce sulla cima del Colodri si seguono le indicazioni per il percorso attrezzato 2) si segue un comodo sentiero che porta a Laghel, ad Arco e quindi alla macchina.

Love my dog
Nikibi
Ottovolante
Romantica
Mescalito
Nataraj
Ego Trip
Moana Mon Am.
Fiabe di Laghel
Soleado
DaPozzo-Ghedina
Pagliaccio Ridi
Molla Tutto
Piccolo Principe
Settimina
Francesca
Commenta Salita
Leggi Commenti
per la stampa
Schizzo della viaSul secondo tiro 6b+ Sul secondo tiro 6b+ Sul secondo tiro 6b+ Sul traverso di 6c
Stupenda placca prima della rampa intermediaUscita sulla rampa intermedia Sulla seconda parte della via dopo la rampa Sulla seconda parte della via dopo la rampa
Arrampicata    pag.1   pag.2 >>   pag.3 >>    pag.4>>   pag.5>>  pag.6>>  pag.7>>