Scrivi salita  |  Home 

   
Nome paolo
Data 20/07/2020 - 13:19:10
Email paolopiaia72@gmail.com
Nome Salita arrampicata second life
Messaggio via davvero molto piacevole,consigliatissima!!! un grazie agli apritori...

   
Nome Amos, Monica e Venzo
Data 09/07/2020 - 09:37:44
Email
Nome Salita Via Wolkenreise
Messaggio Pilastro di Misurina: Via Wolkenreise

Gli spit rispettano sicuramente il distanziamento sociale
Wolkenreise è una via stupenda: linea elegante, roccia ottima, difficoltà sostenute, spit talvolta abbodantemente sotto i piedi.
Le prime tre lunghezze si sviluppano su solidissima placconata grigia verticale lavorata dall'acqua: passaggi difficili e non sempre di facile intuizione.
Le sucessive due lunghezze si sviluppano su roccia gialla, porosa, qui, l'aderenza aumenta, gli appigli si fanno più netti però, la parete strapiomba...
I gradi proposti (6b, 6a, 6b+), a mio avviso, sono stretti.
Il divertimento è assicurato solo se in palestra si fa il 6c/7a senza troppi problemi.
Sulla cima, insieme al libro di vetta, si trova un grande cuore scolpito sul granito.
Una bella giornata con gli amici di sempre
Fra qualche giorno, sul sito, foto e relazione.

   
Nome Ross
Data 16/03/2020 - 20:48:10
Email rossalio.patuelli@gmail.com
Nome Salita Lila Blume
Messaggio Con le corde da m.60, dalla D5 alla D6 io non ci sono arrivato. Ho dovuto risalire le corde in Prusik fino alla S3 e da lì fatta la doppia.
https://photos.app.goo.gl/LR66pPzXQKUceFwi6

   
Nome adriana e amos
Data 24/10/2019 - 09:26:57
Email
Nome Salita Arrampicata: Via Finlandia
Messaggio 23 ottobre 2019 Cinque Torri - Via Finlandia
Impossibile, impossibile salirla in libera !
Siamo al rifugio Cinque Torri e, foto alla mano, osserviamo il tracciato di salita sulla parete Est della Torre Grande. Da qui si vede bene il diedro di partenza e la successiva placconata che porta alla cima. Il diedro è già in ombra, fa freddo ma non troppo. Partiamo.
Diedro e successiva placconata sono sempre generosi di appigli, la roccia è stupenda, gli spit e i chiodi presenti permettono di arrampicare in libera senza troppi patemi su difficoltà elevate (6a+ 6b). Così, l'arrampicata scorre veloce, in poco tempo siamo in cima. Ci volevano ancora un paio di tiri.
Va detto che, le catene su tutte le soste e gli spit aggiunti lungo i tiri, psicologicamente aiutano. Finlandia non si può considerare una Via Sportiva ma, un po' ci assomiglia.
La prima salita risale al lontano 1959, e, leggo nella relazione, affronta i punti deboli della parete. Questi punti, non sono poi così deboli...
Al rientro, al rifugio, guardiamo ancora la parete: la salita sembra impossibile...
Fra qualche giorno, sul sito, foto e relazione.

   
Nome Alberto
Data 11/10/2019 - 14:18:14
Email
Nome Salita Arrampicata: Via Ultima Tule
Messaggio Intanto le faccio i complimenti per il sito e la ringrazio per le sue preziose relazioni, gran bel lavoro.
Oggi, con un tempo infimo, ho attaccato la via ultima tule al sass di Stria.
Con molto stupore (e un po’ di ansia) ci siamo trovati, sul secondo tiro, degli spit mancanti.
Ci sono i primi 3 spit sul traverso appena dopo la sosta ma sono stati rimossi quelli sulla parte verticale e delicata, creando un run out che non è proprio simpatico. (In pratica l’ultimo spit è alla fine del traverso, il successivo è la sosta).
Ho pensato di scriverle perché siccome molte persone guardano il suo sito per la relazione, magari può aggiungere in rosso un avviso di prestare attenzione.
Spero la cosa non sia stata intenzionale anche se non vedo altri motivi di rimuovere gli spit ma lasciare la vite esposta.
Non so quando tornerò in zona, ma ho intenzione di prendere 2 spit e ritornare sulla via per rimettere le cose a posto.
Odio queste cose perché tolgono un po’ il piacere di arrampicare, era il tiro che doveva fare la mia compagna e si è innervosita molto e ci ha un po’ rovinato la giornata (il meteo poi non ha aiutato).
Spero di aver fatto cosa gradita e utile nel scriverle.
Grazie ancora per il suo lavoro.
Un cordiale saluto

 

  Record da 16 a 20 su 426

Primo Indietro Avanti Ultimo