Scrivi salita  |  Home 

   
Nome Franco Blanchini
Data 30/06/2021 - 14:54:01
Email blanchini@uniud.it
Nome Salita Fante di cuori
Messaggio molto bella, ma (secondo me) sottogradata.

   
Nome amos e gianna
Data 21/06/2021 - 08:26:43
Email
Nome Salita escursionismo: Dolada
Messaggio A volte ritornano... Sono passati 18 anni!
Ieri, 21/06/2021, eravamo sul sentiero che ha segnato la nascita del sito montialpago. Tanti ricordi: escursioni, vie di roccia, scialpinismo.
Montagna e... ancora montagna
Anello proposto: Rifugio Carota - bivacco Scalon - cima Dolada - rifugio Dolomieu - rifugio Carota.
Il tratto più impegnativo è senz'altro la salita dal bivacco Scalon a cima Dolada. La salita è ripida e faticosa. Si passa in corrispondenza di una grande grotta ben visibile anche dai paesi sottostanti (Cadola, Ponte nelle Alpi, ...).
Poi, si prosegue fino ad un ampio anfiteatro roccioso che sembra precludere qualsiasi possibilità di salita. Gli abbondanti segnavia arancioni diventano più radi e sbiaditi. Noi, abbiamo attraversato l'anfiteatro sulla destra e, siamo saliti lungo la dorsale, senza percorso obbligato, fino alla cima. Qualche segno sbiadito e qualche ometto.
Tanti ricordi e un po' di nostalgia.

N.B.: Mi dicono che a quota 1640/1660 si trovano dei segni gialli che indicano la giusta direzione. Noi non li abbiamo visti.


   
Nome Rosso
Data 30/03/2021 - 17:39:00
Email martin.andrea@alice.it
Nome Salita Ultima tule
Messaggio Oggi ho fatto ultima tule gli spit ci sono tutti anche sul secondo tiro. Mandi


   
Nome Matteo Adami
Data 08/11/2020 - 17:30:43
Email
Nome Salita Salita al Monte Dolada dal bivacco Scalo
Messaggio Abbiamo fatto il giro ad anello del Monte Dolada in una splendida giornata di novembre: Rifugio Carota - Bivacco Scalon - Cima Dolada - Rifugio Dolomieu - Rifugio Carota. Il giro è molto bello e vario con vedute splendide, ma di certo non adatto a tutti per la presenza di alcuni passaggi delicati. Per fare l'intero anello servono circa 5-6 ore. Fino al Bivacco Scalon (45 min) non si incontra nessuna difficoltà, poi la salita inizia ad essere ripida ed in alcuni punti, verso la cima, ci sono dei passaggi esposti e tecnici di 1°-2° grado.
Diversamente da quanto ho letto nei precedenti commenti devo dire che attualmente il percorso è ben segnalato con diversi omini e bollini rossi (vecchie indicazioni) e gialli (indicazioni recenti). Giunti in vetta (circa 2:30 dal bivacco Scalon) si gode di un panorama splendido a 360°. Anche la discesa richiede attenzione: dalla cima si scende attraverso creste e roccette fino al Rifugio Dolomieu in circa 1 ora, poi attraverso comodo sentiero, in circa 45 min si rientra al rifugio Carota. Giro consigliato, ma adatto agli escursionisti più esperti

   
Nome adriana e amos
Data 10/09/2020 - 15:55:09
Email
Nome Salita arrampicata: Via Lisa
Messaggio
09/09/2020 Ciampanil de Val: Via Lisa
Nella guida di Bernardi "Lisa" viene classificata fra le più difficili Vie non sportive: dal VI+ al VII. Va detto però che, ad un certo punto, è prevalso "l'invito alla frequentazione".
Così, con un bel restyling, le soste ora sono tutte su anelli cementati e, lungo i tiri, sono presenti chiodi cementati. Ora, la Via Lisa, può essere salita con maggior sicurezza.
L'arrampicata resta comunque impegnativa e, a volte si arriva in sosta in debito di ossigeno...
Difficili passaggi su roccia gialla in placca verticale o leggermente strapiombante, in fessura, su diedro... Grande continuità lungo i tiri.
Una bella giornata fra le crode e, alla fine, anche una gran soddisfazione.
Fra qualche giorno, sul sito, foto e relazione.

 

  Record da 6 a 10 su 426

Primo Indietro Avanti Ultimo