Scialpinismo  << pag. 1  << pag. 2   pag.3   pag.4>>
  Ultime salite: foto e relazioni contatti link webdolomiti.net
Home Escursionismo Skialp Alpago Skialp Dolomiti Dolomiti Rock Sfondi Desktop

Zona: S.Pellegrino - Val di Fassa   Cartina: Tabacco 06
Partenza:
Ristorante Negritella (circa 1Km sotto il passo S. Pellegrino, versante Moena)
Quota di partenza: circa 1770 m Quota di arrivo: 2745m
Dislivello:
circa 1000m - circa 1200 risalendo f.lla Grana (Iuribrutto) Esposizione: Nord
Discesa:
tre possibilità: come salita - per canale variante - abbinando f.lla Grana (Iuribrutto)
Tempo indicativo: tre/quattro ore. Difficoltà: media (qualche breve tratto ripido)
Materiale:
Normale dotazione, rampant.

Versione
per la stampa
Commenta Salita
Leggi Commenti
Newsletter
Sf.la del Bachet

salita di Amos, Laura e Giorgia
Cima Bocche da Nord è più impegnativa della classicissima gita da sud: brevi tratti ripidi nella parte alta rendono la discesa interessante. Se a questa, aggiungiamo un canale-variante e un “ripellamento” con risalita a f.lla Grana (Iuribrutto), la gita prende spessore e regala un piacevole fine settimana.
Noi, un po’ inaspettatamente, abbiamo trovato neve ben sciabile e abbastanza sicura su quasi tutto il percorso.

Accesso - Agordo - Falcade - Passo S.Pellegrino. Dalla sommità del passo si scende per circa 1km fino a intravedere sulla sinistra il Ristorante Negritella. Da qui inizia la gita.

Salita: Evidente, non si sbaglia. Dal parcheggio del ristorante Negritella si attraversa in leggera salita la pista da fondo e quindi un tratto boschivo fino ad arrivare ad un ampio pianoro (generalmente non mancano tracce di passaggio). Da qui si vedono due ampie forcelle: f.lla Grana e f.lla Bocche. Si punta a f.lla Bocche sulla destra. Si supera ancora un breve tratto boschivo e quindi si prosegue su terreno aperto. Da f.lla Bocche a sinistra lungo il crinale che in breve condurrà alla cima.

Discesa:
Tre possibilità:
a) per lo stesso itinerario di salita
b) per canale-variante: dalla cima si scende per qualche centinaio di metri fin ad un marcato intaglio sulla destra (vedi foto). Da qui parte un ripido e ampio canale ben sciabile (ripido ma non troppo...) che conduce direttamente al vallone di salita.
c) a circa due terzi di discesa un centinaio di metri prima del bosco si devia decisamente a destra verso f.lla Grana, si rimettono le pelli e si sale sulla stessa. Poi, per percorso evidente, con bella sciata, si arriva alla macchina.

Note: Il canale-variante e il traverso per raggiungere f.lla Grana (Iuribrutto) sono consigliabili solo con neve ben assestata e buona visibilità.
Questa gita si può effettuare per un lungo periodo: in queste zone (S.Pellegrino, Valles) generalmente le temperature sono basse.

Antelao
Passo Cirelle
C. Bocche nord
Trav.: Cirelle -
Cadine - Laghet
Val Cristallino
Canalone Omicida
Schuster-Moser
F.lla delle Bance
F.lla Giralba
Punta Penia
Piccolo Vernel
Punta Penia
par. Nord-Ovest
F.lla degli Angeli
F.lla della Neve
F.lla Pogoffa
F.lla del Diavolo
Scialpinismo  << pag. 1  << pag. 2   pag.3   pag.4>>