Scrivi salita  |  Home 

   
Nome Crom
Data 07/07/2022 - 19:30:09
Email ykytorre@gmail.com
Nome Salita instabilità emotive
Messaggio che dire, nome alla base spit ogni metro, tant'è che al terzo tiro ho incominciato a fare uno sì e uno no punto soste sempre buone e in generale tiri di soddisfazione

   
Nome Crom
Data 07/07/2022 - 19:23:52
Email ykytorre@gmail.com
Nome Salita flower power
Messaggio bella salita, giornata soleggiata, ci si scotta ma con un venticello fresco.via spittata ad hoc per chi ha buona capacità di muoversi sul grado 6a+\b direi un S1\2.
prima sosta del tiro erboso sulla dx. salita molto intuitiva difficile sbagliare e confondersi A\0 in qualunque passo difficile.

   
Nome amos e gianna
Data 01/09/2021 - 08:32:36
Email
Nome Salita escursionismo: f.lla Lastra Col Mat
Messaggio Ieri, domenica 29/08/2021, parcheggiata l'auto nei pressi di Casera Stabili, iniziamo la salita verso forcella Lastra.
E' passato un po' di tempo, i ricordi sono sbiaditi, sembra la prima volta!
Una nuova strada in costruzione conduce a Casera Scalet Bassa.
Il fresco del mattino permette di progredire agevolmente sul tratto più faticoso del percorso che da casera Scalet Bassa ci porterà a f.lla Lastra.
La salita, anche se spesso impervia, non presenta particolari difficoltà ad esclusione di un breve tratto dove è indispensabile l'uso delle mani (I grado).
La segnaletica, rispetto a un tempo, è sempre evidente. Solo in un punto, la caduta di alberi, costringe a una breve deviazione.
Ora, da f.lla Lastra, proseguiamo fino ad arrivare sul Col Mat e infine a f.lla Dolada.
Questo tratto di altavia 7 è la parte più bella dell'anello. E' un saliscendi con tratti pianeggianti. Si cammina spesso sul filo della cresta, il panorama è stupendo.
In prossimità di f.lla Dolada qualche metro con cavo permette di superare un tratto esposto.
Da f.lla Dolada scendiamo al rifugio Dolada e quindi al rifugio Carota. Da qui a Casera Stabili dove si chiude l'anello.

   
Nome amos e gianna
Data 16/08/2021 - 13:59:22
Email
Nome Salita dal Crep Nudo al Venal
Messaggio Come evitare a ferragosto code, assembramenti e quant'altro ?
Ho una possibile risposta: i monti dell'Alpago nelle zone in cui non ci sono rifugi.
Ieri, diciotto anni dopo, sono tornato con Gianna sul sentiero che dal Crep Nudo porta a forcella Venal attraverso l'altavia 7. Sempre bello e suggestivo, non troppo difficile ma neanche troppo facile...Si è sempre in cresta o in prossimità di essa, lo sguardo spazia un pò ovunque.
Il percorso è ben segnato, nei punti cruciali i cartelli verticali sono disposti in maniera ottimale, non si sbaglia. In qualche breve tratto, lungo il tragitto, è necessario l'uso delle mani.
Durante la salita abbiamo visto tre persone dirette sul Crep Nudo e ... fine degli incontri.
Obiettivo raggiunto: no assembramenti, no code e... luoghi che mantengono intatta la loro bellezza.

   
Nome Francesco
Data 01/08/2021 - 10:11:27
Email francesco-gherlenda@libero.it
Nome Salita Spigolo Zero
Messaggio Con tutto il rispetto per l'apritore direi che ci sono ciambelle che riescono col buco e altre no. Questa no. Inoltre in presenza di altre cordate occhio ai sassi soprattutto in discesa, obbiettivamente pericolosa per la possibilità non remota di bombardarsi reciprocamente.

 

  Record da 1 a 5 su 428

Avanti Ultimo