Scrivi salita  |  Home 

   
Nome GIacomo Damian
Data 17/08/2019 - 21:13:37
Email giacomo.damian58@gmail.com
Nome Salita Re Artù- Spiz de Mondeval - Arrampicata
Messaggio Via molto bella per la qualità della roccia e della chiodatura.
Complimenti agli apritori!
Le soste contrariamente a quanto sentito anche da amici che hanno recentemente ripetuto la via sono tutte con 2 spit (probabile integrazione recente)

   
Nome Davide Melegari
Data 30/07/2019 - 15:37:48
Email davide.melego@gmail.com
Nome Salita LILA BLUME
Messaggio Ho letto adesso il commento che dice che sulla relazione manca una doppia.
Di fatto non manca, quella sosta si salta per arrivare direttamente a quella sotto.
Infatti, salendo ti accorgerai che quella è l'unica sosta che non presenta l'anello, ma solo i 2 spitt normali.

Buona scalata

Davide

   
Nome Amos e Bat
Data 08/07/2019 - 10:46:17
Email
Nome Salita Arrampicata: Via Traumpfänger
Messaggio 06/07/2019 - Val Gardena: Pilastro dei Sogni.Via Traumpfänger
E' il giorno che precede il giro dei quattro passi. Clima di festa, biciclette ovunque.
Arriviamo in zona un po' in ritardo. Poco male, in soli 10 minuti, si è all'attacco della Via.
Si arrampica su solida placca, la roccia è quasi sempre ottima, le protezioni abbondano (nei punti più impegnativi hanno messo dei fissi che permettono di azzerare agevolmente), le soste sono sempre comode e sicure.
Le difficoltà prevalenti sono di 5c/6a.
Plaisir plus...
Per velocizzare il ritorno in doppia abbiamo usato due corde da 60m.
Ci si può calare lungo la Via di salita o usando le catene di altre Vie in loco.
In tedesco Traumpfänger significa acchiappasogni.
Il sogno più concreto è quello di salire in libera e possibilmente a vista le Vie multipitch che si trovano sulla sinistra. Più difficili, ma, sicuramente stupende ...

   
Nome Ross
Data 03/07/2019 - 08:24:49
Email
Nome Salita Lila blume
Messaggio Nella relazione visiva manca una doppia!!!

   
Nome francesco gherlenda
Data 18/05/2019 - 22:22:37
Email francesco-gherlenda@libero.it
Nome Salita Mestieri all'aria aperta Castel Presina
Messaggio Ieri 17 maggio 2019 approfittando di questa strana primavera ()abbiamo salito questa via con clima perfino freschetto. Detto questo il commento riguarda il fatto che questa via "sportiva", credo per la scarsa frequentazione, si è parecchio inerbata e credo necessiti di qualche info. Il primo tiro è ok, resistenza, darei 6c+. Poi ci si alza sul diedro sovrastante con un enorme scaglione che non solleciterei troppo e in finale traversa verso sx con un chiodo invisibile tra l'erba prima del traverso alla sosta (a sx degli spit credo di Uomini Liberi). Poi diedro sovrastante (quello di dx) con spit posizionati talvolta in modo un po' fuorviante. L'ultimo tiro è quello più vegetatato, su dritti poi strano traverso a sx e in alto fare molta attenzione a riconoscere tra la vegetazione dei cordoni vecchi su clessidre, uscita poi logica. Insomma una via che merita ma non è una di quelle:segui gli spit e vai tranquillo. Obbligatorio di certo meno di 6b+.

 

  Record da 6 a 10 su 398

Primo Indietro Avanti Ultimo